Conoscere il proprio terreno per aumentarne la fertilità

CONOSCERE IL PROPRIO TERRENO PER AUMENTARNE LA FERTILITÀ

Osservare e comprendere il proprio suolo per conoscerne le qualità e i limiti. Scegliere le colture più adatte e programmare le coltivazioni attraverso le metodologie biodinamiche. Chi vuole può portare una zolla del proprio terreno per imparare ad osservarlo.

Sabato 21 marzo 2015
Via Madonna della neve
Ferrara

Programma

ore 9,00-,12,30
Osservazioni di diversi tipi di terreno. Struttura. Elementi nutritivi. La sostanza organica. L’humus e le forze vitali.
La prova della vanga in pratica. Come dove e quando farla.
Studio e osservazioni sui diversi tipi di suolo portati dai partecipanti.
Analisi pratica di campo e controllo della sostanza organica.
ore 12,30 Pausa pranzo
ore 14,00 – 17,00
Come migliorare il suolo attraverso diversi tipi di concimazioni e ammendanti.
Le erbe spontanee sono indicatrici della fertilità del suolo guida al riconoscimento delle più significative.
Le miscele dei terricciati per farsi le piantine per il proprio orto.

Relatori: Paolo Pistis – tecnico agricolo biodinamico
Elena Zaramella – agricoltura biodinamica urbana

Il corso è rivolto a tutti, a chi coltiva o vuole imparare a coltivare.
Le lezioni saranno teoriche e sopratutto pratiche.

Le attività si svolgeranno in campagna e per lo più all’aperto. Cose da portare per chi vuole : una vanga, indumenti da lavoro (stivali, cambio calzini, k-way, guanti, berretto …. abbigliamento a cipolla) e tanto buon umore. La puntualità è cosa gradita.

Informazioni e iscrizioni : corsobiodinamica@gmail.com
Scarica : Corso fertilità del terreno blog paolopistis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *