Il compostaggio biodinamico e l’allevamento del lombrico

Il compostaggio biodinamico e l’allevamento del lombrico per la fertilità della terra

Hotel villa di campo 

(Comano Terme – Trento) Tel. 0465 700072 – info@villadicampo.it

27- 28 ottobre 2018

Come autoprodursi dell’ottimo concime per l’orto e il giardino

Ecco come prodursi il proprio concime, sano e nutriente per le piante dell’orto, del giardino e del frutteto. Come imparare ad usarlo in modo corretto e semplice per avere piante sane e belle.
Impariamo a riciclare e trasformare ogni tipo di rifiuto organico per creare nuova vita per le nostre piante con la biodinamica.

Il corso è rivolto a tutti,   …continua a leggere >>

Proteggere le piante dal freddo

Il freddo è una benedizione per la terra e per gran parte delle piante autoctone, purchè sia presente nella stagione giusta. Negli utlimi anni siamo stati abituati ad inverni miti. Quest’anno invece con un inverno “normale” molte delle nostre coltivazioni sono a rischio. Ad esempio kiwi, albicocchi, olivi, fichi, parte degli ortaggi come i finocchi.  Il gelo improvviso specie quando causa congelamento e scongelamento crea dei danni alle cortecce che a tutta prima non si   …continua a leggere >>

Utilizzo dei preparati durante l’inverno

Assicuriamoci che il suolo non sia ghiacciato e che le condizioni di umidità possano permettere di entrare senza calpestare il terreno e non creare un danno che sia superiore al beneficio. Nelle giornate tiepide possiamo irrorare il 500k al suolo soprattutto su quei terreni che saranno utilizzati ad inizio primavera.
Irroriamo il Fladen colloidale su quelle coltivazioni,   …continua a leggere >>

dinamizzazione-manuale-preparato-500k-blog-paolopistisUso dei preparati biodinamici in autunno

Nella stagione autunnale i preparati biodinamici svolgono dei processi di salutogenesi sulle piante e sul suolo. Vediamo alcuni aspetti pratici.

Nell’orto : è importante spruzzare il 500k prima della semina dei sovesci, mentre le spruzzature del Fladen colloidale che ricordiamo è ben diverso dal Fladen classico va irrorato dopo   …continua a leggere >>

Biodinamica in primavera

La primavera è un momento speciale per poter irrorare i preparati biodinamici. Durante l’inverno la vita del suolo lavora nelle profondità, mentre in primavera la vita si porta sopra il suolo.
I preparati biodinamici hanno il compito di mantenere in flusso armonico le forze vitali tra la parte radicale della pianta e la parte aerea.

Primi lavori nell’orto domestico

Le giornate si sono visibilmente allungate, la temperatura pian pianino si sta alzando e il grano nei campi inizia a crescere. Il terreno però nella maggior parte dei casi è ancora freddo e bagnato quindi non si può lavorare.
Resta ancora un po’ di tempo per perfezionare la programmazione per il nostro orto.
Gli agricoltori hanno già ordinato le piante che andranno a trapiantare, ma   …continua a leggere >>

Accogliere le forze autunnali

Nella stagione autunnale i preparati biodinamici svolgono dei processi di salutogenesi sulle piante e sul suolo. Vediamo alcuni aspetti pratici.

Nell’orto : è importante spruzzare il 500k prima della semina dei sovesci, mentre le spruzzature del Fladen colloidale che ricordiamo è ben diverso dal Fladen classico va irrorato dopo la raccolta dei prodotti autunnali per favorire   …continua a leggere >>

La maturazione ottimale

L’utilizzo del 501-cornosilice è molto importante per aiutare la pianta a condensare la luce solare. Va utilizzato su piante che abbiano un buon apparato radicale e con un suolo ricco di humus. Il suolo deve aver ricevuto precedentemente almeno due spruzzature di 500-cornoletame.
Nella vite, ed in generale nei frutti, il processo di condensazione di zuccheri   …continua a leggere >>