Gennaio 2016 – calendario biodinamico

Le forze di cristallizzazione dei minerali sono sempre più intense. Il picco di questa contrazione della terra ce l’abbiamo grosso modo da metà gennaio a metà febbraio.
Questa mineralizzazione serve per memorizzare all’interno del suolo le forze formative del mondo vegetale che dovranno esprimersi durante l’anno. Per aiutare questo processo di accumulo di energie, possiamo distribuire il preparato biodinamico cornoargilla nel pomeriggio sera in cui le temperature minime diurne non posso essere al di sotto dei 7°-8°.
Altre indicazioni utili le potrete all’interno della pagina del mese di gennaio.

Chi volesse acquistare il calendario cartaceo completo (46 pg.) può farlo presso la Fondazione Le Madri
Gennaio 2016 Calendario biodinamico Paolo Pistis

Buon lavoro a tutti!
Buon anno!

2 thoughts on “Gennaio 2016 – calendario biodinamico

    1. admin Autore articolo

      Si tratta di un preparato che è stato ideato circa 23 anni fa e che ora è in uso tra gli agricoltori biodinamici italiani. Nella maggior parte dei casi viene dinamizzato assieme al 500k perchè ne esalta l’azione.
      Buon lavoro,
      Paolo

      Rispondi

Rispondi a admin Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *