Quando coltiviamo non siamo mai soli

Le relazioni fra l’essere umano e le Entità Spirituali nei regni della Natura
“Quando coltiviamo non siamo mai soli”
Domenica 20 dicembre 2015 dalle 9 alle 17,30

È un percorso di conoscenza di se stessi e di crescita personale attraverso la cura delle piante e la coltivazione della terra. È una conoscenza vivente della Natura dal punto di vista dell’Antroposofia, per ampliare le capacità personali e lavorare in sintonia con il mondo minerale, vegetale, animale e umano.

Il corso è rivolto a tutti, ad amanti del verde, a chi ha un orto,a giardinieri, agricoltori, frutticoltori, orticoltori e a chi è in un percorso di autoconoscenza.

Relatori : Paolo Pistis-tecnico agricolo biodinamico, Ferrara
Elena Zaramella-progettista organismi agricoli biodinamici, Padova

Il corso è ha numero chiuso. Per informazioni Tiziana tel. 3394693666
Termine delle iscrizioni 17 dicembre 2015
Si invita a portare delle sementi (1-2 bustine di sementi di fiori, ortaggi, aromatiche e altro da poter condividere nella prova pratica)

DOVE: Radio Gamma 5, via Antoniana 66, Campodarsego PD

Domenica 20 dicembre 2015

ore 9,00 Ritrovo, iscrizioni e saluti
ore 9,30 Lettura introduttiva
ore 9,40 Diversi modi di osservare la natura e i diversi corpi fisici e sovrasensibili che costituiscono la pianta. Gli esseri elementari della natura e le forze fisiche corrispondenti.
Come entrare in sintonia attraverso il proprio lavoro con le forze naturali nel ciclo dell’anno.
ore 10,45 Pausa caffè
ore 11,00 Le forze eteriche viventi che entrano in azione nell’orto, nel frutteto, nel vigneto e nel giardino.
Microcosmo e macrocosmo: l’interazione delle entità sovrasensibili e il loro effetto sul mondo vegetale. Il ruolo dell’essere umano nella Natura.

ore 12,30 Pausa pranzo

ore 14,30 Esercizi pratici per aumentare la propria sensibilità nei confronti delle forze naturali e migliorare la qualità delle proprie attività.
ore 15,45 Pausa caffè
ore 16,00 Le forze eteriche plasmatrici : come agiscono nei processi di crescita delle piante. Coltivare come mezzo di crescita della Natura e dell’essere umano.
ore 17,30 Conclusione del seminario

Portarsi carta, penna e tanto buon umore. Non sono ammessi partecipanti a lezioni singole. Ogni lezione è propedeutica a quella successiva.
LA PUNTUALITÀ È MOLTO GRADITA

Scarica il programma: Quando coltiviamo non siamo mai soli – 20 dicembre 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *