Il lombrico e la fertilità del suolo

lombrico-biodinamico-blog-paolopistis

La fertilità del suolo è un fattore importante. Rappresenta la vita della terra ma soprattutto una forza di crescita che può fluire nel mondo vegetale. Le piante per poter crescere bene in salute hanno bisogno di una complessità di forze e di sali minerali che siano armonicamente ben organizzati nel suolo. Chi concima il suolo con letame, sovesci e sostanza organica ha bisogno che queste sostanze siano ben amalgamante nel suolo. L’essere umano non lo può fare in maniera diretta.
Chi prepara il vero cibo alla pianta sono i microrganismi del suolo, ma soprattutto il lombrico.
I lombrichi sono come tanti piccoli intestini striscianti capaci di digerire la sostanza organica del suolo (pezzettini di foglie, fusti, cellulosa in decomposizione) e sono in grado di migliorare la trasformazione di queste sostanze in modo perfettamente omogeneo in tutto il suolo.
In particolare il lombricus terrestris che vive nel suolo è in grado di spalmare la fertilità in modo omogeneo. Porta cioè la vitalità del suolo al giusto grado ed in maniera uniforme su tutto il terreno.
Per favorire la vita dei lombrichi dobbiamo creare nei suoli delle condizioni affinchè questi animaletti possano prosperare in salute. Una di queste è quella di stimolare una ghiandola calcifera al loro interno, di cui i lombrichi stessi si servono per tamponare l’eccesso di acidità di ciò che mangiano.
Il lombricus terrestris infatti vive in ambienti neutri o leggermente alcalini. Possiamo aiutare la sua azione e il suo impulso riproduttivo se irroriamo al suolo il preparato biodinamico Fladen. Esistono due versioni di questo preparato : una classica e l’altra colloidale. Entrambe sono molto utili per l’attivazione e la riproduzione del lombrico e per la salutogenesi del suolo. Questo preparato è a base di letame e ha tra i vari ingredienti i gusci d’uovo che hanno la capacità di sostenere il processo digestivo del lombrico.
L’irrorazione frequente di questo preparato Fladen attira i lombrichi nel nostro suolo, aiuta a trattenerli e a far sì che si riproducano e che continuino a produrre humus di lombrico nel nostro terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *