Archivi tag: preparato 500k

Corso Preparati biodinamici : uso e allestimento

CORSO AVANZATO DI AGRICOLTURA BIODINAMICA
I PREPARATI BIODINAMICI PER MIGLIORARE LA FERTILITÀ DEL SUOLO, LA PRODUZIONE AGRICOLA E L’ECOSISTEMA
Corso di approfondimento per l’utilizzo dei preparati biodinamici
29, 30 settembre, 1 ottobre 2017
Fondazione Le Madri – Rolo
(RE), in via Porto 4

La gestione dei preparati biodinamici nel corso dell’anno in relazione alle varie colture, in base all’andamento climatico e alle caratteristiche del proprio ambiente. Approfondimenti sui preparati di nuova generazione   …continua a leggere >>

Il prato che si mangia

18-19-20 Agosto
Villa di Campo – Comano Terme (TN)

Attualmente la qualità del cibo è importante. Molte persone coltivano l’orto, altre posseggono un “pezzetto di prato o di terra”, altre vorrebbero coltivare ma non hanno terra. Oggi occorre “tempo e conoscenza” oltre che un area per coltivare. E non sempre ci sono tutte queste condizioni. Tuttavia la voglia di coltivare ed entrare in rapporto vivente con la Natura è un anelito che ognuno di noi ha nel profondo.
Il corso si propone di fare acquisire tecniche di   …continua a leggere >>

L’orto biodinamico

2-3-4 giugno  2017
Villa di Campo – Comano Terme (TN)
Cristina  0465-700072

Condurre in modo sano e naturale l’orto con il metodo biodinamico
Rispettare le forze naturali e le forze spirituali dell’essere umano
Applicare tecniche efficaci, divertenti e rilassanti

L’orto rappresenta un importante approvvigionamento   …continua a leggere >>

CORSO TEORICO-PRATICO DI AGRICOLTURA BIODINAMICA

Associazione per l’Agricoltura Biodinamica Sezione Emilia Romagna

LA FERTILITA’ DELLA TERRA PER IL BENESSERE DELL’UOMO

CORSO TEORICO-PRATICO DI AGRICOLTURA BIODINAMICA
15-16-17-18-19  Marzo 2017

CORSO BASE DI PRIMO LIVELLO

Per agricoltori, giardinieri, tecnici, studenti e appassionati del mondo agricolo

Presso la sede della Fondazione LE MADRI a Rolo (RE), via Porto n. 4

  …continua a leggere >>

Limacce autunnali

In questo periodo le forti umidità e le temperature minime abbastanza elevate favoriscono lo sviluppo delle lumache e delle limacce di grandi e di piccola taglia. Scorazzano nell’orto nutrendosi dei nostri ortaggi, ma possono essere in alcuni casi un pericolo anche per le semine dei sovesci autunnali.
Nei terreni poco fertili ci sarà una prevalenza di limacce (lumache senza guscio), mentre   …continua a leggere >>

Settembre 2016 – calendario biodinamico

Settembre è un mese molto importante per la maturazione dei frutti. Mantenere una buona ventilazione ed esposizione è utile per evitare che si sviluppino funghi indesiderati come la botritis e l’oidio.
Sarà fondamentale l’utilizzo frequente del cornosilice e cornozolfo che aiuteranno il processo di maturazione e attiveranno il sistema immunitario delle piante. In questo mese   …continua a leggere >>

Struttura del suolo

Il suolo è un organismo vivente e come tale quando si trova nel massimo delle sue forze vitali è dotato di un suo corpo fisico  (scheletro), di un suo corpo vitale  (humus), di un suo corpo astrale (flora microbiologica e vita degli insetti terricoli) e di una sua individualità,peculiarità  (che riguarda il carbonio).
Queste quattro componenti   …continua a leggere >>

Prepararsi alla semina dei cereali

È molto importante prepararsi con il dovuto anticipo per la semina dei cereali autunno-vernini procurandosi semente di buona qualità, di alto peso specifico, ben pulita e priva di patologie. Le sementi di orzo, avena, segale e frumento possono essere disinfettate con litotamnio oppure   …continua a leggere >>

Come contenere i problemi legati a caldo e siccità

Pubblico con vero piacere il testo dell’amico Fabio Fioravanti che sintetizza con arte e semplicità quello di cui l‘agricoltura ha bisogno. Una lettura fortemente consigliata a chi si occupa di agricoltura ma anche a chi vuole avvicinarsi alla cura della terra.

L’agricoltura è un’attività strettamente legata e connessa ai ritmi naturali e all’andamento climatico. Le temperature (massime e minime), la piovosità, la ventilazione, l’umidità relativa, la radiazione solare e vari altri fattori naturali incidono in maniera determinante e fondamentale sul risultato finale.
Uno dei tanti racconti provenienti e tramandati da un passato ormai lontano narra   …continua a leggere >>