Archivi tag: preparati da cumulo

IL COMPOSTAGGIO BIODINAMICO E L’ALLEVAMENTO DEL LOMBRICO

Legambiente Limena organizza un corso di teorico pratico di compostaggio biodinamico
8 APRILE 2017
Limena – Padova
tel.340 6116029
segreteria@legambientelimena.it

IL COMPOSTAGGIO BIODINAMICO
E L’ALLEVAMENTO DEL LOMBRICO
PER LA FERTILITÀ DELLA TERRA

Produrre concime sano e nutriente per le piante dell’orto del giardino e del frutteto. Come
produrlo ed imparare ad usarlo in modo corretto per avere piante sane.
Riciclare e trasformare ogni tipo di rifiuto organico per creare nuova vita.
PRESENTAZIONE :
La necessità di imparare a trasformare e riciclare i materiali di scarto dell’azienda, della cucina e
del proprio giardino è sempre più importante. Come ogni attività richiede un po’ di conoscenza   …continua a leggere >>

Marzo 2017 – Calendario biodinamico

Marzo è caratterizzato da un clima molto particolare. Si potrebbe chiamare questo periodo “stagione intermedia” in quanto le alte temperature diurne sono controbilanciate dai forti abbassamenti notturni. Questo clima ci invoglia a seminare, ma dobbiamo essere cauti   …continua a leggere >>

Le patate e la luna

Le patate appartengono alla famiglia delle solanacee. Il nome di questa famiglia dovrebbe ricordarci che le patate sono amanti del sole e del caldo. Questa coltivazione è stata negli ultimi anni oggetto di vari studi e l’esperienze accumulate sono molte.
Il territorio italiano è estremamente diversificato per cui bisogna sempre distinguere   …continua a leggere >>

Corso di agricoltura biodinamica 2° livello

CORSO DI AGRICOLTURA BIODINAMICA – 2° LIVELLO.
APPLICARE IL METODO BIODINAMICO E L’USO DEI PREPARATI
BIODINAMICI NEI DIVERSI CONTESTI PRODUTTIVI
Dal 19 novembre al 26 novembre 2015
Sede: LAGO DI CAVEDINE c/o Azienda Agricola Gino Pedrotti
Lago di Cavedine – Trento, via Cavedine 7

Premessa e Obiettivi: Le conoscenze biodinamiche sono un forte supporto per ristabilire la fertilità del suolo. Occorre però acquisire le capacità di far fronte ai processi di trasformazione aziendale e favorire una facile conversione aziendale al metodo agricolo biodinamico. È importante comprendere   …continua a leggere >>

Compostaggio e allevamento del lombrico

Il compost biodinamico può essere fatto anche con gli scarti organici domestici, con gli sfalci e le potature del giardino e con tutti i residui organici sia da chi abita in campagna sia da chi abita in città, sia da chi lavora in un’azienda agricola e sia da chi ha qualche pianta in vaso.
Sarà importante capire interioremente come avviene questo processo di trasformazione per poterlo poi adattare, con saggi accorgimenti, al proprio contesto.
Questi tre giorni insieme serviranno soprattutto per entrare nel metodo, vedere diverse tipologie di compost ( vegetale, con scarti di cucina, animale e misto ) e acquisire gli strumenti per sperimentare questo bellissimo metodo di trasformazione delle sostanze di scarto in un fertile e sano concime per i nostri campi o i nostri vasi.
Come uso i preparati biodinamici in questo momento dell’anno? Sarà un altro tema che si intersecherà con i lavori di queste giornate, indicazioni che risulteranno molto utili per aumentare l’effetto fertilizzante del nostro compost.
25-26-27 settembre 2015
Villa di Campo – Comano Terme- TN              Cristina : 0465-700072
  …continua a leggere >>

Rigenerazione dei semi

Rigenerazione dei semi. Come aumentare la qualità dei semi con il metodo biodinamico
Corso di approfondimento
17-18-19 aprile 2015
Presso la sede della Fondazione LE MADRI a Rolo (RE), via Porto n. 4

La fertilità della terra e delle sementi. Migliorare la qualità dei raccolti con l’autoproduzione delle sementi. Migliorare le sementi con la rigenerazione biodinamica.
Attualmente risulta sempre più necessario orientarsi al consumo di cibi buoni e salutari.   …continua a leggere >>

Corso biodinamica base marzo 2015

Corso di agricoltura biodinamica teorico-pratico
LA FERTILITA’ DELLA TERRA PER IL BENESSERE DELL’UOMO

4-5-6-7-8 Marzo 2015
Non sempre si ha la conoscenza che la qualità del cibo condiziona la nostra salute e che il nostro ecosistema è in difficoltà. Occorre un nuovo modo di vedere l’agricoltura come fonte di salute e patrimonio ecologico collettivo.   …continua a leggere >>