Prepararsi ai lavori in campagna

Per fortuna piove e la terra biodinamica ricca di humus fa scorta d’acqua per la stagione calda. Dovremo fare attenzione alle lavorazioni e cercare di entrare in campo quando la terra è in tempera. A breve vedremo che la capacità della terra di asciugarsi aumenterà velocemente. Intanto possiamo cogliere l’occasione per organizzare il lavoro e iniziare a distribuire il 500k al suolo per sostenere i processi di umificazione. Va dinamizzato per un’ora in acqua tiepida non clorata e distribuito entro un’ora e mezza. Se si può distribuire con la luna piena e/o in giorni di radici è meglio.
Altra attività biodinamica da fare è quella di utilizzare il decotto di equiseto  per contenere l’attività delle patologie fungine. Si può utilizzare il proprio equiseto ben conservato o acquistare quello in polvere. L’equiseto è di buona qualità se ha mantenuto il colore verde.
Quando le pioggie cadono in  giorni sfavorevoli tra febbraio e marzo come ad esempio la luna in perigeo è importante procedere alla sua distribuzione al suolo.
Si distribuisce più volte al suolo in prevenzione nei vigneti, nei frutteti, negli orti e sui cereali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *