Archivi autore: admin

Il prato che si mangia

Attualmente la qualità del cibo è importante. Molte persone coltivano l’orto, altre posseggono un “pezzetto di prato o di terra”, altre vorrebbero coltivare ma non hanno terra. Oggi occorre “tempo e conoscenza” oltre che un area per coltivare. E non sempre ci sono tutte queste condizioni. Tuttavia la voglia di coltivare ed entrare in rapporto vivente con la Natura è un anelito che ognuno di noi ha nel profondo.
Il corso si propone di fare acquisire tecniche di   …continua a leggere >>

Healing garden – orto giardino terapico

2-3-4 settembre 2017
Villa di Campo – Comano Terme (Trento)
Cristina 0465 700072

Il corso si propone di affrontare una nuova visione della Natura e dell’uomo, sia dal punto di vista sensibile che sovrasensibile, per meglio comprendere i disagi interiori che affliggono l’uomo “moderno”. Tale visione sarà affrontata dal punto di vista dell’Antroposofia. Lavorare la terra e prendersi cura del mondo naturale   …continua a leggere >>

Dopo il freddo

Le piante soffrono non solo le temperature troppo basse, ma anche lo sbalzo termico molto accentuato. Possiamo misurare le grandi escursioni termiche prendendo in considerazione le temperature notturne minime e quelle diurne massime. Il suolo in questo momento non si è ancora scaldato per cui nonostante l’aria durante il giorno si scaldi di notte non c’è permanenza del calore nel sottosuolo. Possiamo aiutare le piante ad assorbire il poco calore che c’è durante   …continua a leggere >>

L’orto biodinamico

2-3-4 giugno  2017
Villa di Campo – Comano Terme (TN)
Cristina  0465-700072

Condurre in modo sano e naturale l’orto con il metodo biodinamico
Rispettare le forze naturali e le forze spirituali dell’essere umano
Applicare tecniche efficaci, divertenti e rilassanti

L’orto rappresenta un importante approvvigionamento   …continua a leggere >>

Biodinamica in primavera

La primavera è un momento speciale per poter irrorare i preparati biodinamici. Durante l’inverno la vita del suolo lavora nelle profondità, mentre in primavera la vita si porta sopra il suolo.
I preparati biodinamici hanno il compito di mantenere in flusso armonico le forze vitali tra la parte radicale della pianta e la parte aerea.